Psicologia della salute

Psicologia della salute

FORMAZIONE

Corso: "Psicologia delle cure primarie I e II livello" presso International Society of Psychology, Roma

CHE COs'è LA PSICOLOGIA DELLA SALUTE

E' una branca della psicologia che si dedica ai correlati psicologici delle malattie fisiche con l'obiettivo di favorire il percorso di cura e migliorare lo stato d'animo del paziente. Ha lo scopo sia di gestire l'impatto che deriva dall'aver ricevuto una diagnosi di malattia sia di prendersi cura dei cambiamenti che la condizione di patologia determina nella persona. Questo viene effettuato mantenendo un punto di vista biopsicosociale ovvero tenendo in considerazione gli effetti che la diagnosi e la malattia hanno sul corpo (bio), sulla mente (psico) e sull'ambiente in cui vive la persona (sociale).

COME LAVORO

Lavoro sui correlati psicologici delle malattie fisiche attraverso colloqui individuali a cadenza variabile. Lo scopo del colloquio è di identificare la natura della difficoltà che vive la persona per aiutarla ad individuare strategie pratiche per affrontarla efficacemente. Il primo passo del percorso prevede quindi la comprensione del problema: attraverso metodi specifici valuto la situazione che il paziente sta vivendo per comprendere quali siano i bisogni e gli aspetti della condizione di malattia da trattare (Ad esempio: Accettazione della diagnosi e della condizione di malattia; Cambiamento dello stile di vita; diminuzione del senso di autoefficacia; contesto familiare e sociale). Conduco inoltre dei gruppi di confronti nei quali favorisco lo scambio e la condivisione di pensieri, vissuti, emozioni e strategie delle persone con patologia simile.
Il lavoro di psicologia della salute prevede la stretta collaborazione con le altre figure professionali che hanno in cura il paziente.

diabete - ipertensione - obesità

Questi tipi di diagnosi prevedono, necessariamente, il cambiamento dello stile di vita sia in termini di alimentazione che di attività fisica. Imparare nuove abitudini e a controllarsi nell'alimentazione causa, in un gran numero di persone, una forte ansia e demotivazione complicando, ancora di più, la già difficile condizione che si sta vivendo. Oltre a dover accettare la condizione di malattia cronica ci si trova a dover affrontare un crescente senso di mancanza di autoefficacia. Inoltre, spesso, l'ambiente in cui la persona vive non è d'aiuto nel favorire questo cambiamento e questo può trasmettere una sensazione di solitudine che può portare fino al ritiro sociale.

come me ne occupo

Mi occupo di questo tipo di patologie accompagnando la persona in un percorso di consapevolezza: dopo aver accettato la condizione di malattia il paziente inizia ad imparrae a riconoscere quali siano le caratteristiche personali che rendono ancora più faticoso seguire il nuovo stile di vita. Questo è fondamentale poter iniziare a costruire nuove strategie per affrontare la situazione. In alcuni casi può essere utile coinvolgere anche la famiglia, o il contesto di riferimento, per far sì che le persone vicine alla persona imparino a gestire in modo efficace e utile la situazione diventando un supporto per il paziente.

patologie oncologiche

La diagnosi oncologica ha il potere di sconvolgere, in un istante, la vita delle persone che la ricevono e dei loro cari. Il supporto psicologico è fondamentale in queste situazioni perché aiuta gli individui a non farsi travolgere dalla paura, dalla disperazione o dalla negazione della situazione. Ciò permette di percorrere in modo più consapevole ed efficace la difficile e dolorosa strada che si dovrà percorrere. Mi occupo di patologie oncologiche in modo estremamente personalizzato, accogliendo, situazione per situazione, quelli che sono gli specifici bisogno delle persone che si trovano ad affrontare questa dolorosa patologia.

diabete - ipertensione - obesità

Questi tipi di diagnosi prevedono, necessariamente, il cambiamento dello stile di vita sia in termini di alimentazione che di attività fisica. ...

PATOLOGIE ONCOLOGICHE

La diagnosi oncologica ha il potere di sconvolgere, in un istante, la vita delle persone che la ricevono e dei loro cari. ...